piante ornamentali mezz ombra

Le piante ornamentali hanno lo scopo di abbellire giardini e terrazzi, andando a costituire di fatto un vero e proprio ornamento. Se è vero che la luce è fondamentale per avere piante rigogliose, ve ne sono diverse che hanno un’ottima resa anche a mezz’ombra.

Questo rappresenta un vantaggio per chi ha giardini o terrazzi che non godono di un’esposizione ottimale.

Piante ornamentali e luce diretta: è sempre necessaria?

Le piante non sfruttano la luce nella stessa quantità, una diversità che possiamo attribuire a fattori legati all’origine della pianta e all’ambiente in cui si è evoluta. Una pianta dunque non ha sempre bisogno di luce diretta; può vivere bene anche a mezz’ombra.

Una pianta che cresce bene in luoghi ombreggiati non è però una pianta che vive al buio, piuttosto riesce ad ottimizzare la luce che filtra attraverso le piante più grandi. Ma vediamo insieme qualche esemplare di pianta ornamentale che vive bene a mezz’ombra.

  • Azalea – L’azalea è tra le piante ornamentali più apprezzate per le sue bellissime fioriture primaverili. Solitamente la ritroviamo in giardini luminosi ma dove l’ombra sia predominante. La pianta infatti risente della luce diretta che da un lato asciuga troppo il terreno, dall’altro secca o brucia le foglie. Un terreno fresco rappresenta la condizione ideale per una crescita rigogliosa.
  • Campanula – La campanula non identifica una sola pianta ma ben 300 specie di piante annuali, biennali, perenni ed erbacee afferenti al genere Campanula. I giardini rocciosi e le bordure sono il loro habitat ideale, ma possono essere coltivate anche in vaso. I fiori sono azzurri o azzurro porpora, più o meno chiaro.
  • Camelia – La camelia rappresenta un genere di alberi e arbusti sempreverdi originari della Cina, del Giappone e dell’India. Cresce florida in luoghi ombreggiati o semi-ombreggiati. Particolare attenzione va prestata all’azione del sole: questo infatti può danneggiare i boccioli se sono ricoperti di rugiada.
  • Ciclamino – Il ciclamino è una pianta erbacea tuberosa perenne che cresce spontaneamente sotto gli alberi e nei boschi. Fiorisce in luoghi a mezz’ombra o totalmente ombreggiati. Le varietà più belle sono quelle derivanti dalla specie persicum, varianti che fioriscono d’inverno e che possono essere coltivate in vaso.
x

Contattaci